MENU Spedizione in: Login
« Vai al carrello

Il tuo carrello

Manutenzione

1. CONTROLLI PRELIMINARI ED UTILIZZO: AVVERTENZE

Prima dell’uso effettuare un controllo visivo della calzatura per accertarsi che sia in perfette condizioni, pulita ed integra. Qualora la calzatura dovesse mostrare segni di evidente usura o malfunzionamento, non deve essere impiegata fino al ripristino della completa funzionalità se possibile, oppure sostituita.
In particolare si segnala di verificare:
- il corretto funzionamento dei sistemi di chiusura e del sistema di sfilamento rapido (se presente)
- l’integrità della suola
- l’idoneità (con prova pratica di calzata).
ATTENZIONE: la calzatura risponde alle caratteristiche di sicurezza solo se perfettamente calzata ed in perfetto stato di conservazione. L’Azienda declina ogni responsabilità per eventuali danni e/o conseguenze derivanti da un utilizzo improprio.

2. USO E MANUTENZIONE

Per un Uso corretto delle calzature si raccomanda:
1. Selezionare il modello idoneo in base alle esigenze specifiche del posto di lavoro e delle relative condizioni ambientali e/o atmosferiche.
2. Scegliere la misura adeguata, preferibilmente con prova pratica di calzata.
3. Depositare le calzature, quando non in uso, in luogo asciutto ed aerato.
4. Accertarsi dell’idoneità delle calzature prima di ogni uso.
5. Provvedere regolarmente alla pulitura delle calzature, secondo le seguenti istruzioni:
- calzature con tomaio in pelle fiore: utilizzare una spazzola morbida, carta da officina, strofinaccio, e detergere con acqua tiepida.
- calzature con tomaio in nabuk o pelle scamosciata: per la pulizia utilizzare un pezzetto di caucciù oppure una spazzolina di metallo o plastica dura o, in alternativa della carta vetrata molto fine, e detergere con acqua tiepida.
- calzature con tomaio in tessuto (Kevlar®, Cordura®, ecc): pulire con una spugnetta o uno strofinaccio e acqua, quindi asciugare la calzatura con un panno morbido.La frequenza è da stabilire in base alle condizioni del posto di lavoro.
Dopo ogni utilizzo si consiglia di controllare le calzature e di togliere il plantare estraibile per accelerare l’asciugatura. Si suggerisce inoltre di lavare regolarmente il plantare a 30°C, con lavaggio a mano ed eventuale sapone neutro (tranne per plantari in cuoio).
6. Si consiglia periodicamente il trattamento delle tomaie con prodotti idonei al fine di preservarne l’impermeabilità e l’idrorepellenza. Jolly Scarpe Spa fornisce i prodotti IDROSTOP CREAM, ideale per le tomaie in pelle fiore, e IDROSTOP SPRAY prodotto ravvivante ed impermeabilizzante consigliato per le tomaie in tessuto (Kevlar®, Cordura®) e per le pelli scamosciate e nabuk.
ATTENZIONE: al fine di mantenere il grado di traspirazione dei pellami e delle tomaie, si consiglia di non utilizzare grassi animali, trattamenti a base di olio o patine a base di cera.
7. Non usare prodotti aggressivi (benzina, acidi, solventi, basi etc.) che possono compromettere qualità , sicurezza e durata dei D.P.I..
8. Non asciugare le calzature in vicinanza oppure a contatto diretto con sorgenti di calore (stufe, termosifoni, aerotermi, caminetti, luce solare diretta, etc.).

3. SMALTIMENTO

Queste calzature sono state realizzate senza l’impiego di materiali tossici o nocivi.

Sono da considerarsi rifiuti industriali non pericolosi e sono identificati con il Codice Europeo dei Rifiuti (CER):

  • Pellame: 04.01.99
  • Tessuti: 04.02.99
  • Materiale cellulosico: 03.03.99
  • Materiali metallici: 17.04.99 o 17.04.07
  • Supporti rivestiti in PU e PVC, materiale elastomerico e polimerico: 07.02.99

4. INFORMAZIONI PER PLANTARI ESTRAIBILI

Se, al momento dell’acquisto, all’interno delle calzature è presente un plantare estraibile fornito dal fabbricante, si garantisce che le prestazioni delle calzature sono state determinate effettuando le prove sulle calzature corredate di tale plantare estraibile. Qualora si renda necessaria la sostituzione del plantare estraibile, esso deve essere sostituito con uno similare fornito dal fabbricante.
Se, al momento dell’acquisto, all’interno delle calzature non è presente un plantare estraibile, si garantisce che le prestazioni delle calzature sono state determinate effettuando le prove sulle calzature sprovviste di tale plantare estraibile. L’introduzione di un plantare estraibile potrebbe modificare negativamente le funzioni protettive.

Accedi con la tua email

Richiedi password

Crea un nuovo account

Seleziona la tua posizione